Una Babele di Semi – ASCI Piemonte

Feb 17, 2012 | Comunicazioni dai soci, Comunità, scambio sementi | 0 commenti

Incorniciata da un bellissimo cielo azzurro e dal bianco della neve che copriva il bel parco dell’ex manicomio di Collegno, vicino a Torino, all’interno della Villa 5, si è tenuta UNA BABELE DI SEMI giornata di scambio di semi autoprodotti, marze, bulbi, pasta madre e saperi organizzata dall’ASCI PIEMONTE

 Tantissime persone, giunte da tutta la regione, hanno riempito gli spazi dei due saloni nei quali, su piccoli banchetti allestiti da agricoltori e appassionati, è stato possibile trovare scatole o sacchetti di semi, barattoli con pasta madre, contenitori con germogli ,cestini con patate, piantini di vario tipo ed altro ancora (causa il tempo scarseggiavano le marze).

Anche i due laboratori, sulla panificazione e sui semi di pomodoro, hanno visto una appassionata quanto folta partecipazione, prolungandosi per tutta la mattinata e diventando luogo di scambio di esperienze pratiche. La curiosità e il piacere di scambiare esperienze, oltreché semenze varie, l’ha fatta da padrone durante una giornata in cui abbiamo reso concreta la pratica dello scambio.

 Abbiamo abbinato ai semi in scambio durante la giornata una SCHEDA DEL SEME, tramite la quale è possibile conoscere le principali notizie per la tracciabilità del seme. Un semplice ma importante strumento sintesi tra maneggevolezza ed informazioni, chi ne fosse interessato può richiedercela ad ascipiemonte@tiscali.it

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend