Gli auguri di Archeologia Arborea, verso la Fondazione

Dic 18, 2013 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

Amici carissimi,
un anno intenso è passato e si prospetta un prossimo futuro altrettanto carico di novità ed attività.
La FONDAZIONE ARCHEOLOGIA ARBOREA nascerà ufficialmente il 22 gennaio
prossimo grazie all’impegno di amici e sostenitori che hanno creduto nel progetto. Nonostante i tempi un po’ più lunghi del previsto e le tante difficoltà non ci siamo mai fermati.

 Amici carissimi,
un anno intenso è passato e si prospetta un prossimo futuro altrettanto carico di novità ed attività.
La FONDAZIONE ARCHEOLOGIA ARBOREA nascerà ufficialmente il 22 gennaio
prossimo grazie all’impegno di amici e sostenitori che hanno creduto nel progetto. Nonostante i tempi un po’ più lunghi del previsto e le tante difficoltà non ci siamo mai fermati.

Da Gennaio scorso abbiamo seguito nei festival di Parigi, Berlino e Torino il film documentario “The Fruit hunters”, diretto dal regista Yung Chang e prodotto da Eyesteel film di Montreal – Canada. Grazie a questo, nuovi amici si sono avvicinati ad Archeologia Arborea. L’attore Bill Pullman è venuto a trovarci con sua moglie Tamara a San Lorenzo. Insieme hanno lavorato per le nostre amate piante, oltre che contribuito alla nascita della nostra Fondazione. E’ stato un incontro molto intenso e di buon auspicio per future attività. Il frutteto è stato ingrandito con altri alberi che quest’anno hanno goduto dell’abbondante pioggia. Ancora uno scambio di esperienze a Kolomna in Russia con Pastilla Museum nel lavoro di ricerca su varietà locali di mele. Conferenze e incontri si sono susseguiti durante l’anno per illustrare la nostra esperienza e supportare la nascita della Fondazione: a Roma con il Fai, a Corciano per Erbeventi durante ‘Fructus Manent’, a Perugia per ‘Nutrition day’ e con la Fondazione Ranieri di Sorbello, a Spoleto con l’Accademia Spoletina, a Foligno per Primi d’Italia ospiti della Fondazione Barbanera, a Firenze per Green Up. Infine l’associazione ADA di Parma ha organizzato un delizioso concerto per supportare Archeologia Arborea. Nuovi progetti di ricerca e nuove collaborazioni sono già in cantiere. Aspettiamo il vostro sostegno concreto e collegandovi al sito o a Facebook, potete tenervi aggiornati su tutte le iniziative che con il nuovo anno partiranno anche grazie alla Fondazione.

Vi auguro, come sempre Buone Feste e
UN 2014 DI PACE, PROSPERITA’, CORAGGIO E TENACIA

 

Isabella Dalla Ragione per Archeologia Arborea
www.archeologiaarborea.org

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend