Conclusioni – Incontro europeo dell’Alleanza Mondiale per il paesaggio terrazzato, Val di Cembra

Giu 1, 2013 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

A seguito dell’incontro europeo dell’Alleanza Mondiale per il paesaggio terrazzato tenutosi in Val di Cembra dal 3 al 5 maggio, dato il grande interesse suscitato e la grande partecipazione avuta, ci eravamo ripromessi di far avere a tutti gli intervenuti e ai soci le conclusioni della mattinata del 4 maggio, ossia del convegno intitolato ‘Lavorare il paesaggio’.

 

Ecco quindi al link sottostante il testo che riporta per iscritto quanto comunicato da Timmi Tillmann – coordinatore dell’Alleanza Internazionale – a conclusione della mattinata di lavoro. Il testo, trascritto e ordinato da Maruja Salas, è stato gentilmente tradotto dallo spagnolo in italiano dagli amici della montagna veronese.

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend