Comunicato Stampa Evento Pac Ecvc Bruxelles 23 Maggio 2018

Mag 29, 2018 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

Comunicato stampa

Mercoledì 23 maggio conferenza pubblica presso il Parlamento Europeo dal titolo “Una PAC per gli agricoltori di piccola scala e per la gente” – Presente ARI all’interno di una delegazione di cento contadine e contadini europei.

In una fase di grande incertezza sul futuro dell’Unione Europea e sulle sfide che dobbiamo affrontare, ancora una volta ci impegniamo a condividere le nostre rivendicazioni sull’imminente riforma della PAC.
Non è una questione di soldi ma di legittimità delle politiche pubbliche. Di quali modelli di agricoltura e di quali misure abbiamo bisogno per garantire cibo sano a tutta la popolazione, anche a quella che continua ad avere scarse disponibilità economiche, per assicurare lavoro e salari dignitosi a contadini e contadine e proteggere l’ambiente? Molte sono le questioni a cui urge trovare risposta.
Il prossimo 23 maggio, ad una settimana dalla presentazione dei documenti giuridici sulla nuova PAC e alla luce della presentazione del nuovo budget europeo, il Coordinamento Europeo Via Campesina, in collaborazione con i 3 deputati, Cordonatori alla Commissione Agricoltura del PE: Lidia Senra (GUE), Eric Andrieu (S&D) and Martin Hausling (Greens), invita ad una discussione presso il Parlamento
Europeo sul futuro della PAC. Si tratta di un incontro importante, nel quale gli attori principali saranno contadine e contadini che dibatteranno i punti più delicati e controversi della nuova riforma con rappresentanti politici del PE e della Commissione europea.
Saranno inoltre presenti rappresentanti di organizzazioni agricole e della società civile di diverse regioni e paesi europei, tra cui una delegazione di ARI composta da contadini e allevatori di differenti regioni italiane.
CONFERENZA STAMPA: a partire dalle 14:00 avrà luogo una breve sessione di domande e risposte agli organizzatori della conferenza nella sala JAN4Q1 del PE.
Saranno presenti, in rappresentanza del Gruppo PAC di ECVC, Jose Miguel Pacheco (Portogallo), Geneviève Savigny (Francia), Andoni Garcia (Spagna), Pierre Maison (Francia).

Qui è possibile consultare il programma completo.

Per info:
Fabrizio Garbarino: +39 347 156 46 05
info@assorurale.it
Corte Palù della Pesenata, 5 Colà di Lazise 37017 (VR)
www.assorurale.it info@assorurale.it
C.F. 93164620234

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend