36° Convegno Internazionale di Agricoltura Biodinamica

Dic 19, 2019 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

36° Convegno Internazionale di Agricoltura Biodinamica
Un’agricoltura di salute. Ricerca, innovazione e formazione per il futuro della terra.
Firenze, dal 27 al 29 febbraio 2020  Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento | Università degli studi, Disei
Come iscriversi

 

La partecipazione al convegno è gratuita ma occorre iscriversi tramite il modulo che trovate a questo link

Per i pranzi e delle cene sono previste le seguenti modalità:

Se socio dell’Associazione per l’agricoltura biodinamica: cinque pasti a 50 euro
Se non socio: cinque pasti a 150 euro

E’ possibile dunque iscriversi all’Associazione per il 2020 (con una quota da 80 euro) e usufruire in forma facilitata dei pasti: tutte le informazioni sono a questo link. Il socio inoltre riceverà:

  • il Calendario delle semine 2020
  • la newsletter mensile Biodinamica News
  • la partecipazione gratuita alle giornate contadine organizzate dalle sezioni regionali

La quota associativa è essenziale all’Associazione per continuare a svolgere l’intenso lavoro che mira al riconoscimento istituzionale dell’agricoltura biodinamica negli ambiti della formazione tecnica, della ricerca scientifica e delle politiche economiche a vantaggio delle aziende agricole che attuano questo metodo, di quelle che intendono attuarlo e di tutti coloro che riconoscono il valore ambientale del metodo biodinamico e quello salutistico dei prodotti agricoli ottenuti.

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend