Spagna. Madrid teatro dello scambio e dono di semi.

Apr 16, 2010 | ECLLD, Seminare il cambiamento | 0 commenti

Lo scambio è avvenuto il 14 aprile durante la manifestazione “Non vogliamo OGM” e fa parte delle azioni della campagna portata avanti dalla Red de Semillas spagnola “Coltivia la diversità. Semina i tuoi diritti”.

 

La campagna denuncia la serietà del problema della perdita della diversità nelle campagne spagnole, ha lo scopo di portare all’attenzione della società civile la necessità di conservare e mantenere la biodiversità agricola locale come garanzia di sicurezza e sovranità alimentare e di fare pressione sulle istituzioni politiche spagnole affinché le varietà agricole locali e tradizionali ritornino nei contesti rurali e affinché gli agricoltori siano liberi di produrre, scambiare e vendere i propri semi.
Per il 17 aprile, sempre a Madrid, durante la “Giornata internazionale della lotta contadina” la Red de Semillas, sotto lo slogan “per la difesa delle varietà tradizionali e del libero scambio delle sementi” promuoverà il dono e lo scambio di semi.
Per maggiori informazioni: http://www.siembratusderechos.info/

ArticoliSeminare il cambiamento

Cambiamo agricoltura!

Il contributo della società civile sulla riforma della PAC di Federica Luoni - Resp. Agricoltura Lipu, Coalizione Cambiamo Agricoltura Dal 2017 un gruppo di 80 associazioni Italiane, unite ai coordinamenti Europei si batte per dare un futuro diverso all’Agricoltura...

ArticoliSeminare il cambiamento

Il green-washing della PAC italiana

di Franco Ferroni - Responsabile Agricoltura WWF Italia, Coalizione Cambiamo Agricoltura Il Piano Strategico Nazionale della PAC post 2022 inviato dall’Italia alla Commissione Europea delude le aspettative di chi chiede una vera transizione ecologica della nostra...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola

Send this to a friend