Consultabile on line il quaderno “Frutti dimenticati e biodiversità recuperata. Il germoplasma frutticolo e viticolo delle agricolture tradizionali italiane”

Apr 5, 2011 | Libri | 0 commenti

Il quaderno è una ricognizione scientifica, ma anche di interessante lettura per i non specialisti, sui frutti cosiddetti antichi.

 In realtà, si tratta di varietà che appena pochi decenni fa erano abitualmente coltivate e prodotte e che oggi sono non di rado in pericolo di estinzione.Uno studio sulla loro permanenza nel territorio e sulle modalità per favorirla è stato promosso da Ispra e Arpa Emilia-Romagna nel 2010, anno internazionale della biodiversità, a cui concorrono in modo non irrilevante, le varietà frutticole tradizionali.

Il quaderno è una ricognizione scientifica, ma anche di interessante lettura per i non specialisti, sui frutti cosiddetti antichi.

 In realtà, si tratta di varietà che appena pochi decenni fa erano abitualmente coltivate e prodotte e che oggi sono non di rado in pericolo di estinzione.Uno studio sulla loro permanenza nel territorio e sulle modalità per favorirla è stato promosso da Ispra e Arpa Emilia-Romagna nel 2010, anno internazionale della biodiversità, a cui concorrono in modo non irrilevante, le varietà frutticole tradizionali.

Il Quaderno, composto da 130 pagine corredate da illustrazioni a colori, è disponibile on line sui siti dell’Ispra (www.isprambiente.it ) e dell’Arpa Emilia-Romagna (www.arpa.emr.it). Copie cartacee saranno distribuite gratuitamente al termine dell’incontro del 13 aprile (vedi Calendario Rete).

Il quaderno è consultabile su: http://www.isprambiente.gov.it

 

Libri

Presi per la gola

Perché quasi tutto quello che ci hanno detto sul cibo è sbagliato di Tim Spector Come districarsi nella giungla delle etichette alimentari e dei messaggi veicolati ai consumatori? Come capire gli effetti sulla salute del cibo? Il libro uscito nel 2020 da Bollati...

Articoli

Una rete europea per la biodiversità agricola

DYNAVERSITY: il consolidamento e l'allargamento del Coordinamento Europeo Liberiamo la Diversità! Negli ultimi quattro anni i partner del progetto europeo DYNAVERSITY hanno analizzato e descritto le reti e gli attori coinvolti nella gestione dinamica...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend