Terra!onlus – 5 x 1000

Giu 9, 2015 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

Car@
è arrivato il momento di scegliere a chi destinare il tuo 5×1000. Scegli noi.

Riqualificare uno spazio urbano, avviare un progetto di orti comunitari a Lampedusa, battersi per le terre pubbliche ai giovani agricoltori, per un’agricoltura ecologica e per fermare lo sfruttamento del lavoro in agricoltura, sono alcuni dei temi di cui ci stiamo occupando e per i quali abbiamo bisogno del tuo aiuto.
A Roma, Genova, Torino, Padova e Lampedusa, ovunque siamo attivi lavoriamo nei territori con l’ambizione di restituire all’ambiente il suo ruolo chiave di propulsore per uno sviluppo sostenibile e sociale.

Per questo il tuo 5×1000 a Terra! onlus può fare molto per garantire un futuro sostenibile al pianeta.

 

Come puoi aiutarci?

1) nel modello 730, CUD, Unico trovi un riquadro per il 5 x 1000:

– firma nel primo riquadro a sinistra “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, ecc”.
– riporta sotto la tua firma il codice fiscale di Terra!: 97502710581

 

2) su Facebook: partecipa e invita i tuoi amici a partecipare al nostro evento FB

Grazie!

Terra!Onlus

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliComunità

Le varietà biologiche

Il regolamento europeo per il biologico (UE) 2018/848 introduce una nuova categoria di sementi iscritte ai registri nazionali e comunitario: le varietà biologiche. La definizione che ne da il regolamento è di “una varietà […] che: a) è caratterizzata da un elevato...

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend