Banca dei semi in Norvegia

Feb 26, 2008 | agrobiodiversità, Seminare il cambiamento | 0 commenti

Le sementi tra Noè e Cerere
Riflessioni a margine della notizia sulla creazione di una banca mondiale delle sementi in Norvegia

Dopo anni di trattative, dal lontano 1981 quando se ne parlò per la prima volta, e a soli 3 anni dalla prima riunione dell’Organo di Governo del Trattato Internazionale sulle Risorse Genetiche Vegetali per l’Alimentazione e l’Agricoltura gestito dalla FAO, il governo Norvegese è riuscito a realizzare il suo “sogno”

Dopo anni di trattative, dal lontano 1981 quando se ne parlò per la prima volta, e a soli 3 anni dalla prima riunione dell’Organo di Governo del Trattato Internazionale sulle Risorse Genetiche Vegetali per l’Alimentazione e l’Agricoltura gestito dalla FAO, il governo Norvegese è riuscito a realizzare il suo “sogno”: preservare in nome e per l’umanità una copia di tutte le varietà conservate nelle banche delle sementi sparse per il mondo. Questo, infatti, è l’ambizioso obiettivo dell’Arca dei semi (Svalbard Global Seed Vault) scavata nel permafrost di un’isola norvegese al limite del circolo polare artico. Nel ghiaccio a -18 gradi i semi potranno essere stoccati e conservati per periodi medio-lunghi, senza incorrere nei classici rischi delle banche del seme (conservazione ex-situ) come interruzione della corrente elettrica, aumento dell’umidità, distruzioni dovute a guerre o a fenomeni climatici e così via.

 

Riflessioni a margine della notizia sulla creazione di una banca mondiale delle sementi in Norvegia
di Riccardo Bocci

ArticoliSeminare il cambiamento

Il ritorno del Riso in Sicilia

Ragione e sentimento possono arrivare dove l’agrofinanza neppure immagina: in Sicilia da circa 5 anni c’è chi ha pensato di reintrodurre la coltivazione del riso. Dopo alcuni tentativi, anche di successo, nell’entroterra ennese, il ritorno del riso in grande stile...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend