A Bruxelles niente sulle varietà da conservazione!

Mar 5, 2008 | agrobiodiversità, legislazione sementiera, Seminare il cambiamento | 0 commenti

Si è riunito il 25 febbraio 2008 il Comitato Permanenti Sementi, ma la decisione sulla nuova direttiva sulle varietà da conservazione non è arivata. Troppo le distanze tra il testo tecnico approvato il 17 aprile 2007 e le indicazioni di alcuni paesi come la Germania. Oggetto del contendere le restrizioni geografiche e i limiti quantititavi contenuti nel testo attuale.

ArticoliComunità

Le sfide del 2022

di Riccardo Bocci - Rete Semi Rurali Nel 2019 la Commissione Europea ha ripreso in mano un dossier abbandonato da qualche anno, causa cocente bocciatura nel 2014 da parte del Parlamento: la legislazione sementiera. Si tratta di un tema cruciale per il settore...

ArticoliRicerca azione

Il punto di vista dei contadini

Dal Coordinamento Europeo La Via Campesina Dobbiamo trovare una risposta alle sfide attuali delineate nelle strategie Farm to Fork e Biodiversità. Queste sfide includono l'adattamento ai cambiamenti climatici, l'emancipazione dalla dipendenza da fertilizzanti...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

Send this to a friend