Coltivazione e trasformazione di segale e piante officinali montane

Coltivazione e trasformazione di segale e piante officinali montane

Attività dimostrativa in collaborazione con Bio-distretto di Valle Camonica e Rete Semi Rurali

CONTENUTO

L’attività dimostrativa prevede la visita formativa presso due aziende agricole della Valle Camonica (BS) che coltivano segale ed erbe officinali. Durante l’attività gli agricoltori del Bio-distretto di Valle Camonica e i ricercatori di UNIMONT – Università degli Studi di Milano – esporranno le buone pratiche per la semina, la raccolta e la trasformazione di segale (Secale cereale L.) e di piante officinali di montagna. I tecnici di Rete Semi Rurali (RSR), inoltre, presenteranno la recente “Casa delle Sementi Alpine” di Cerveno (BS), luogo dove ricercatori, tecnici, agricoltori e consumatori possono collaborare per conservare e gestire a livello collettivo le sementi di cereali, piante officinali e ortaggi alpini.
L’attività è rivolta principalmente a titolari di aziende agricole di montagna che coltivano/trasformano cereali e/o piante officinali.

PROGRAMMA

8.30 – Ritrovo presso il parcheggio di Unimont in Via A. Morino, 8 – Edolo (BS), e partenza in pullman verso Corteno Golgi (BS)
9.00 – Arrivo a Corteno Golgi per la visita ai campi dell’Azienda Agricola Comazera di Anna Crescenti
11.45 – Arrivo alla “Casa delle Sementi Alpine” a Cerveno (BS)
13.00 – Pranzo libero
14.30 – Arrivo a Villa di Lozio (BS) – Località Castello – presso l’Azienda Agricola Luna Piena di Valentina Guassoldi
16.30 – Rientro a Edolo

Attività libera e gratuita Iscrizione obbligatoria entro l’11 luglio 2022

 

Il Borgo in VITA

Il Borgo in VITA

19.00 | Presentazione del libro “Dal seme alla tavola” con Matthias Lorimer (Rete Semi Rurali).
Un viaggio all’origine del cibo per comprendere meglio l’importanza dei semi e della biodiversità che custodiscono.

20.00 | Apericena musicale con le Comari sull’Uscio

Per prenotare l’aperitivo al costo di 10 euro contattare 328 9152319

La riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi

La riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi

Quali semi per i sistemi biologici, agroecologici, a basso input e contadini?

Verso l’attuazione UE del Farm to Fork e della biodiversità
Strategie nella riforma UE sulla commercializzazione delle sementi

The Geneva Academy, IFOAM Organics Europe, Demeter International and ARCHE NOAH vi invitano cordialmente a una conferenza sulla riforma UE sulla commercializzazione delle sementi al Parlamento europeo il 22 giugno, dalle 13:30 alle 17:45, con il sostegno di tutte le parti. Saranno ospiti Martin Häusling (GREENS/EFA), Eric Andrieu (S&D), Norbert Lins (EPP), Dacian Ciolos (Renew Europe) and Anja Hazekamp (GUE/NGL).

L’incontro consente agli attori della diversità delle sementi di incontrare i rappresentanti politici e spiegare le loro motivazioni. Come si può vedere dal programma sottostante, sono numerose le iniziative volte a sensibilizzare sui bisogni e sui requisiti urgenti per il settore della diversità delle sementi.

MATTINA:

Pre-meeting: workshop per i membri dell’EC-LLD e altri attori della diversità delle colture in tutta l’Unione Europea.
Questo seminario è organizzato prima della CONFERENZA sulle sementi al Parlamento europeo per fornire una guida d’indirizzo alle azioni con i membri del Parlamento europeo.

10:00 – 10:45 | Lobbying delle istituzioni europee e del Parlamento, un riassunto pratico
10:45 – 12:30 | Advocacy in azione diretta: esercizi di simulazione
12:30 – 13:15 | Pranzo veloce prima della passeggiata al Parlamento Europeo

Iscrizioni al pre-meeting al seguente link https://forms.gle/gbkjqkz1jfw9uKfx6
Per gli attori e le iniziative minori, è possibile ricevere un contributo per partecipare.

POMERIGGIO:

CONFERENZA SULLA RIFORMA EUROPEA SULLA COMMERCIALIZZAZIONE DELLE SEMENTI

13.30 | Registrazioni
14.00 | Introduzione e benvenuto
14.15 | Introduzione alla riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi
14.30 | Finalità legislative
15.15 | Domande & Risposte

15.30 | Coffee Break

15.45 | Percorsi per la commercializzazione di varietà e popolazioni per l’agricoltura biologica e a basso input
16.45 | Domande e Risposte
17.00 | Verso una legislazione dell’UE sulla commercializzazione delle sementi solida e inclusiva per le sementi agroecologiche e biologiche?
17.30 | Conclusioni e considerazioni finali

Scarica qui il programma COMPLETO EP Conference 22062022 Seed Marketing reform Organic Agroecology

Iscrizioni: https://forms.gle/dvw2sPsnccjBHthW9

Il webinar sarà in inglese, tedesco e francese.

Presentazione dell’Itineraio della Biodiversità del Lago Trasimeno

Presentazione dell’Itineraio della Biodiversità del Lago Trasimeno

In occasione della Giornata Nazionale della Biodiversità di interesse agrario, istituita dalla L.194/2015 Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare, 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria (3APTA), in collaborazione con l’Amministrazione Regionale, presenta l’Itinerario della Biodiversità del territorio del Lago Trasimeno, finanziato proprio dalla L. N. 194/2015 (art. 10). Si tratta del secondo itinerario della biodiversità in Umbria dopo quello realizzato negli scorsi anni nell’Appennino Umbro Marchigiano.

I punti di attrazione dell’itinerario sono, in primis, gli agricoltori custodi del territorio del lago Trasimeno che coltivano, allevano e trasformano le risorse genetiche iscritte al Registro Regionale delle varietà e razze locali a rischio di Erosione genetica (LR 12/2015-Capo IV) ed al’Anagrafe Nazionale istituita dalla L.N. 194/2015. Ulteriori punti di attrazione sono gli Agriturismi, i Ristoranti, le Aziende di trasformazione e tutte le realtà imprenditoriali che valorizzano le risorse genetiche iscritte al Registro Regionale utilizzandole nelle preparazioni alimentari che propongono ai loro clienti. Il terzo gruppo di attrattori dell’Itinerario sono, ovviamente, tutte le emergenze naturalistiche, paesaggistiche e storico artistiche del comprensorio del lago Trasimeno.

PROGRAMMA

16.00 | SALUTI
Marcello Serafini, Amministratore unico 3A-PTA
Mariella Morbidelli, Associazione Faro Trasimeno, laboratorio del cittadino
Matteo Burico, Sindaco di Castiglione del Lago
Giulio Cherubini, Sindaco del Comune di Panicale, Presidente della giunta dell’Unione dei Comuni del Trasimeno

16.30 | LO STATO DI ATTUAZIONE DELLA LN 194/2015
Vincenzo Montalbano, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

16.45 | PRESENTAZIONE DELL’ITINERARIO DELLA BIODIVERSITA’ DEL LAGO TRASIMENO
Sebastiano Mauceri, 3A-PTA

17.00 | INTERVENTI PROGRAMMATI DEGLI AGRICOLTORI CUSTODI

17.30 | CONCLUSIONI
Franco Garofalo, Autorità di gestione del Piano di Sviluppo Rurale – Regione Umbria

Modera Luciano Concezzi, 3A-PTA

———————————————————

Per partecipare in presenza:
https://evento_biodiversita_inpresenza.eventbrite.it

Per partecipare on line:
https://evento_biodiversita_online.eventbrite.it

 

Scambio piantine e saperi

Scambio piantine e saperi

ORTO dietro Spartaco
Ore 14:00 Giardini Segreti a cura di Ortisti di Strada

FRUTTETO SOCIALE – via Patuelli dietro le case popolari gialle e rosse
Ore 14:30 SCAMBIO PIANTINE. Portati il tavolo, la sedia, vasetti e terriccio.
Ore 16:00 CONVERSAZIONE E RACCONTI sui temi dell’agricoltura sostenibile e biodiversità. Aperto a tutti, soprattutto a chi ha voglia di portare la propria esperienza.
Durante lo scambio piantine: danza e performance sperimentali a cura di DEEPER – Danza contemporanea fra gli alberi a cura di E. Casadei (aperta a tutti).

AREA RELAX dietro SPARTACO
BUON CIBO VEG (By Vascello Vegano) E VINO DEL CONTADINO
Ore 14:00 Distribuzione di materiale in informatico (Distro ERF + Chi Burdel + Spartaco)
Ore 16:00 Atelier delle Verdure a cura di Fridays for Future Ravenna
Quando fa buio: Docufilm

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola