Greenstorytellers – Il Pianeta in un seme

Greenstorytellers – Il Pianeta in un seme

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

In occasione della Giornata della Terra Green Storytellers giunge sul canale FOCUS per celebrare la bellezza del nostro pianeta e l’importanza di preservarlo e rispettarlo! Gli 8 episodi della Prima Stagione accompagneranno per tutta la giornata una straordinaria maratona multimediale in nome della salvaguardia dell’ambiente.
Abbiamo deciso di viaggiare l’Italia per raccontare con passione chi ha scelto con coraggio e determinazione di salvare il Pianeta: questo è Green Storytellers ed il nostro viaggio è appena iniziato.
Vi aspettiamo su Focus giovedì 22 aprile 2021 per questo imperdibile appuntamento.

Per ottenere raccolti regolari e abbondanti l’agricoltura industriale dedica spazi sempre più ampi alla coltivazione di monocolture che necessitano costantemente di pesticidi, concimi chimici ed enormi quantità di acqua. Questo modello agricolo è una delle principali cause di inquinamento, erosione del suolo, contaminazione dell’acqua e di una progressiva perdita di diversità genetica. 

Ma è possibile un’agricoltura più sana e capace di rispettare l’ambiente?

Rete Semi Rurali dal 2007 si occupa di preservare la biodiversità agricola promuovendo lo scambio di conoscenze e di attività fra tutte quelle realtà che credono nel valore dell’agricoltura contadina e nell’importanza della varietà delle sementi. In compagnia di Riccardo Bocci, direttore tecnico dell’associazione, inizierà il nostro viaggio alla scoperta della ricchezza nascosta in un seme: un viaggio che si concluderà a Vercelli tra campi di ricerca e coltivazione di antiche varietà di riso. È qui che scopriremo perché la biodiversità è così importante per il nostro futuro e come sia possibile tornare a coltivare nel rispetto della terra.[easy-tweet tweet=”@retesemi”]

Un futuro per l’agricoltura; certificare l’agrobiodiversità

Un futuro per l’agricoltura; certificare l’agrobiodiversità

Il Convegno sarà l’occasione per presentare in un contesto accademico di grande rilievo, i principi culturali delle attività di tutela degli agro-ecosistemi di Polyculturae, nonché, e soprattutto, i criteri di valutazione e di certificazione dell’agro-biodiversità del Marchio BIODIVERSITAS.

La Associazione di Produttori Agricoli POLYCULTURAE Organizza il CONVEGNO

UN FUTURO PER L’AGRICOLTURA: CERTIFICARE L’AGROBIODIVERSITÀ

Presso l’Aula Maggiore, Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali,NUniversità degli Studi di Milano, Via Celoria 2, Milano

15 novembre 2019

Programma

Ore 10,00 PRESENTAZIONE E SALUTI ISTITUZIONALI

Ore 10,15 GLI INDICATORI FLORISTICO-VEGETAZIONALI NELLA VALUTAZIONE DELL’AGRO-BIODIVERSITÀ – Prof. Fabio Taffetani, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e AmbientaliUniversità Politecnica delle Marche

Ore 10,45 VALUTAZIONE AMBIENTALE DELL’AGRO-BIODIVERSITÀ DI 3 AZIENDE RISICOLE BIOLOGICHE DELLE PROVINCE DI VERCELLI E NOVARA – Prof. ssa Ilda Vagge e Dott.ssa Elisa Pianca, Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali Università degli Studi di Milano

Ore 11,15 ESPERIENZE DI AGRICOLTURA CONSERVATIVA DELL’AMBIENTE E DELLA BIODIVERSITÀ – Ing. Manuele Mussa, Dott. Arch. Pacifico Aina, Dott. Mattia Eusebio Pastore, Az. Agr. Una Garlanda, Az. Agr. Dulcamara, Az. Agr. Priorato

Ore 11,45 I PROGETTI POLYCULTURAE E BIODIVERSITAS – Giovanni Bargnesi, Direttore Generale dell’Associazione di Produttori Agricoli Polyculturae

Ore 12,15 CONCLUSIONI

Ore 12,30 PAUSA BOUFFET

Ore 13,00-14,30 Workshop sul tema “LA CERTIFICAZIONE BIODIVERSITAS

Selezione partecipativa del RISO Verso le popolazioni evolutive – terza giornata

Selezione partecipativa del RISO Verso le popolazioni evolutive – terza giornata

Selezione partecipativa del RISO 2020

Verso le popolazioni evolutive

Programma

9:30 – Registrazione presso azienda

– Introduzione, prospettive dell’uso del materiale eterogeneo nel Riso

– Selezione partecipativa delle parcelle presso la Cascina Dulcamara Soc. Agr. Via Don Bosco, 12 – Romentino (NO)

per partecipare:

daniela.ponzini@semirurali.net 3492641334

RISPETTO NORMATIVA ANTICOVID19 e PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – POSTI LIMITATI

Coltiviamo la Diversità! Selezione partecipativa Riso

Primo appuntamento di selezione partecipativa in 2 delle 4 aziende risicole che ospitano i campi sperimentali di riso.NNLa giornata di campo di oggi prevede la visita e la valutazione di 2 campi sperimentali ospitati dalle aziende agricole che partecipano al programma di selezione che RSR sta portando avanti nelle provincie di Milano, Pavia e Vercelli finanziato da Fondazione Cariplo.NNProgrammaOre 9:00 – Registrazione presso C.na Orsine – Bereguardo (PV)Ore 9.30 Visita ai campi sperimentali e valutazione delle varietàOre 11.00 ritrovo presso A.A MARCO CUNEO C.na Gambarina – Abbiategrasso (MI)Ore 12.00 Selezione partecipativa del riso verso le popolazioni evolutive per gli ambienti marginali – S. CeccarelliOre 13:00:- RinfrescoNNinfo: daniela.ponzini@semirurali.net

Coltiviamo la Diversità! Selezione partecipativa Riso

Secondo appuntamento di selezione partecipativa in 2 delle 4 aziende risicole che ospitano i campi sperimentali di riso.NNLa giornata di campo di oggi prevede la visita e la valutazione di 2 campi sperimentali ospitati dalle aziende agricole che partecipano al programma di selezione che RSR sta portando avanti nelle provincie di Milano, Pavia e Vercelli finanziato da Fondazione Cariplo.NLa giornata prevedeN- Visita e valutazione di un secondo campo sperimentale ospitato presso l’aziende Terre di Lomellina – Candia di Lomellina (PV)N- Visita e valutazione del campo sperimentale ospitato da Una Garlanda, Rovasenda (VC)N- Visita al campo catalogo che ospita 220 varietà di riso in riproduzione giunte dalla Banca del germoplasma IRRINNinfo: daniela.ponzini@semirurali.netN

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola