Biofertimat la Newsletter n. 3

Feb 25, 2020 | bandi e opportunità, Pratiche agroecologiche | 0 commenti

 

 

 Opportunità di formazione dal progetto “BIOFERTIMAT 

Utilizzo di matrici da riciclo come fertilizzanti per colture orto-frutticole biologiche. Un approccio per il miglioramento dell’economia circolare del territorio”

Successivamente al corso organizzato nel 2018, (che ha approfondito le tematiche delle tecniche di coltivazione biologica per le colture frutticole ed orticole, la fisiologia delle piante, l’importanza delle concimazioni organiche, i concetti di qualità delle produzioni, l’analisi sensoriale degli alimenti), sono ora in fase di avvio i seguenti corsi gratuiti di 40 ore, rivolti ad agricoltori, coadiuvanti, partecipi familiari, dipendenti di az. agricole:

– CORSO OVEST VERONESE “La fertilità del frutteto per un equilibrio agroecologico”.
Si svolgerà a Bussolengo (Vr) presso il Mercato Ortofrutticolo Via Molinara a partire dal 18 febbraio fino al 26 maggio con orario 19,30 – 22,30 Iscrizione entro il 12 febbraio scrivendo a: fazzini.arnaldo@agrintesa.com

– CORSO TECNICO PRATICO sulla “Gestione agronomica dei suoli agrari in orto-frutticoltura biologica. Come mantenere ed incrementare la fertilità dei terreni in epoca di cambiamenti climatici e di sostenibilità ambientale”.
Si svolgerà a Campagnola di Zevio (Vr) presso la Cooperativa Agrintesa a partire dal 4 Marzo fino al 6 Maggio. con orario 19,00 – 22,00 Iscrizione entro il 21 febbraio scrivendo a: fazzini.arnaldo@agrintesa.com .

Sono disponibili nel nostro sito nuovi documenti, tra cui il secondo report di UNIBO (sperimentazione sulle colture di Kiwi e Melo)

https://www.aveprobi.org/progetti/biofertimat/

più info http://www.biofertimat.eu/

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola

Send this to a friend