Nuove filiere cerealicole, a Campodimele (LT) il 4° appuntamento

Nuove filiere cerealicole, a Campodimele (LT) il 4° appuntamento

Si tiene in provincia di Latina il quarto appuntamento del seminario dedicato alle nuove filiere dei cereali. L’evento è in programma sabato 16 marzo ed è realizzato da Arsial in collaborazione con Rete Semi Rurali.

Il quarto appuntamento del ciclo di incontri “Costruzione di filiere cerealicole per la valorizzazione dei Materiali Eterogenei Biologici (MEB) nel Lazio” è in programma a Campodimele (LT), sabato 16 marzoÈ un’iniziativa di Arsial realizzata in collaborazione con Rete Semi Rurali, che attraverso incontri territoriali intende promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei MEB tra i produttori della nostra regione.

I MATERIALI ETEROGENEI BIOLOGICI (MEB)
materiali eterogenei biologici rappresentano una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Sono definiti come un insieme vegetale che:

  1. presenta caratteristiche fenotipiche comuni;
  2. è caratterizzato da un elevato livello di diversità genetica e fenotipica;
  3. non è una varietà;
  4. non è una miscela di varietà;
  5. è stato prodotto in regime biologico.

Possono essere costituiti da miscele di incroci, miscele dinamiche e materiale non uniforme gestito in azienda. L’innovazione dei MEB vale per tutte le specie agrarie e ortive. La registrazione avviene tramite notifica da inviare all’ufficio Agricoltura Biologica del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e il Regolamento delegato (UE) 2021/1189 ne specifica i requisiti qualitativi e fitosanitari, di imballaggio ed etichettatura, per la tracciabilità e la manutenzione.

L’EVENTO
Costruzione delle filiere cerealicole per la valorizzazione dei MEB nel Lazio” è un evento di divulgazione tecnico-agronomica interamente dedicato al tema, affrontato sotto gli aspetti  colturali e normativi. La giornata è divisa in tre appuntamenti:

  • una visita alle coltivazioni di Grano Serena;
  • un incontro tecnico, in programma la mattina, a partire dalle 10:30 nella Sala del Comune di Campodimele (LT),  dedicato al Grano Serena, ai materiali eterogenei biologici, alle strategie di prevenzione e trattamento sulle sementi e alle opportunità per la costruzione di una filiera cerealicola biologica;
  • una degustazione di prodotti locali alle 13:00.

L’iniziativa è promossa da Arsial nell’intento di coinvolgere gli attori territoriali interessati a questa tipologia di filiere, con l’obiettivo di incentivarne lo sviluppo e diffonderne la conoscenza a livello locale.

Per info e contatti:

 

SCARICA IL PROGRAMMA

Forni & Fornai

Forni & Fornai

Anche quest’anno si svolgerà a Monghidoro (BO) la manifestazione “Forni e Fornai” organizzata dalla Comunità del Grano dell’Alto Appennino tra Bologna e Firenze. L’evento si svolgerà sabato 21 e domenica 22 maggio: Rete Semi Rurali sarà presente nell’ambito del progetto PEI Emilia Romagna Breed4Bio alle attività di sabato 21. L’appuntamento è per sabato mattina alle 10:00 presso l’azienda agricola Ca’ di Bartoletto, di Alessandro Ropa, in cui sarà possibile vedere tutte le popolazioni di frumento tenero, duro e orzo notificare e commercializzate in Italia durante l’esperimento temporaneo. Nel pomeriggio, nel paese di Monghidoro si svolgerà un workshop sul tema del Materiale Eterogeneo Biologico nel nuovo regolamento europeo per il bio. Il programma dettagliato sarà disponibile a breve su: https://www.comunitagranoalto.it/forni-e-fornai-e

Filigrane Toscana

Filigrane Toscana

Trasparenti Filiere come innovazione delle relazioni nei territori: esperienze a confronto

FILIGRANE è un incontro dedicato alla costruzione di filiere cerealicole innovative ideato e promosso da Rete Semi Rurali nel 2014, quando sono stati chiamati a raccolta in Toscana molti dei protagonisti che in Italia stanno rinnovando le filiere dei cereali su scala locale e comunitaria. E’ un momento di lavoro collettivo che promuove lo scambio fra i differenti attori di queste filiere: agricoltori, trasformatori, ricercatori, tecnici e cittadini che ne sostengono le attività attraverso l’acquisto.

FILIGRANE torna in Toscana, in questa edizione dedicata al progetto Cereali Resilienti e alla filiera che si sta costruendo intorno alle popolazioni di frumento tenero che in questi ultimi anni hanno visto una notevole espansione, sia in termini di superfici, che di agricoltori che la coltivano e di prodotti trasformati. 

L’evento rappresenterà un momento di confronto sui risultati ottenuti, mettendo insieme il Gruppo Operativo del progetto – costituito da ricercatori, animatori, agricoltori e trasformatori – e chi in questi ultimi anni si è avvicinato con interesse al tema delle popolazioni evolutive.

I gruppi di lavoro saranno suddivisi secondo le 4 Macro Aree Climatiche (MAC) individuate nel progetto. L’obiettivo sarà di mettere in luce gli aspetti innovativi e di cambiamento nella costruzione delle filiere locali basate sulla coltivazione di popolazioni, senza trascurarne le eventuali fragilità.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

09:00 – 10:00 | Arrivo e registrazione dei partecipanti
10:00 – 11:30 | Restituzione dei risultati di progetto – Partner del progetto
Presentazione delle strategie sul materiale eterogeneo biologico – RSR
12:00 – 13.30 | Gruppi di lavoro: i partecipanti saranno suddivisi secondo le 4 MAC individuate nel progetto e lavoreranno su punti di forza e debolezza del percorso intrapreso con Cereali Resilienti, soffermandosi su tutte le fasi della filiera cerealicola: produzione, stoccaggio, trasformazione, distribuzione e consumo.
13:30 – 15:00 | Pranzo
15:00 – 16:00 | Restituzione dei gruppi di lavoro delle 4 MAC e discussione collettiva.
Idee per il futuro.
16:15 – 17:30 | Discussione conclusiva su alcuni aspetti emergenti delle filiere cerealicole: le reti di impresa, il mercato di riferimento, l’etichetta, i sistemi sementieri, i servizi alle aziende.

Per info e prenotazioni:
virginia.altavilla@semirurali.net
+39 333 6149942

Scarica qui la locandina: 2022_FILIGRANE_TOSCANA