Coltiviamo la diversità! a Peccioli

Coltiviamo la diversità! a Peccioli

Dopo un anno di interruzione torna l’incontro di metà giugno presso l’azienda agricola biologica Floriddia.

Due i campi catalogo che quest’anno ospitano le parcelle di riproduzione della Casa delle sementi di Rete Semi Rurali.

L’incontro sarà organizzato con la modalità delle classes-vertes e prevederà approfondimenti e aggiornamenti sulla pratica di riproduzione di semente in azienda, riproduzione e commercializzazione di popolazioni e varietà locali, lo sviluppo di sistemi sementieri collettivi di gestione della semente.

In considerazione dell’emergenza COVID19 è possibile partecipare ad una sola delle due giornate

Il numero dei partecipanti ad ogni giornata è limitato, per prenotarsi scrivi a info@semirurali.net

La quota di iscrizione è di 20 € al giorno (ai partecipanti viene garantito il pranzo e il materiale divulgativo)

Sarà possibile seguire gran parte delle attività in diretta sul nostro canale youtube

PARTECIPERANNO alle due giornate ed animeranno le classes-vertes: Alberto Angeli, Stefano Benedettelli, Gabriele Cini, Diego Guidotti, Tommaso Martinelli, Alba Pietromarchi, Stefano Piluso, Eleonora Rovini, Adanella Rossi, Brunella Trucchi insieme allo staff di RSR, di EC-LLD, dell’azienda e la famiglia Floriddia.

Alla pagina youtube di Rete Semi Rurali puoi rivedere le molte videoclip realizzate nel 2020 sui campi catalogo

Programma delle giornate

venerdì 11 giugno 2021

9.30-10.00: registrazione dei partecipanti

10.00-10.15: Introduzione alla giornata

10.15-17.30: classes vertes

(pausa pranzo 13-14.30)

I partecipanti saranno divisi in gruppi e visiteranno le 5 postazioni dislocate in azienda dove saranno trattati i seguenti temi:

1 – Le popolazioni evolutive nel campo catalogo di RSR.
2 – Database e sistemi informatici per il rilevamento dati in campo.
3 – La classificazione dei cereali e le prove di epigenetica nel campo catalogo di RSR.
4 – Le filiere dei cereali e i sistemi sementieri.
5 – Panel test sui prodotti realizzati con popolazione Solibam tenero Floriddia coltivata in 4 differenti areali toscani.

Sabato 12 giugno 2021

9.30-10.00: registrazione dei partecipanti

10.00-10.15: Introduzione alla giornata

10.15-17.30: classes vertes

(pausa pranzo 13-14.30)

I partecipanti saranno divisi in gruppi e visiteranno le 5 postazioni dislocate in azienda dove saranno trattati i seguenti temi:

1 – Le popolazioni evolutive nel campo catalogo di RSR.
2 – Database e sistemi informatici per il rilevamento dati in campo.
3 – La classificazione dei cereali e le prove di epigenetica nel campo catalogo di RSR.
4 – Le filiere dei cereali e i sistemi sementieri.
5 – Laboratorio di panificazione con 9 diverse farine realizzate con popolazione Solibam tenero Floriddia coltivata in differenti areali toscani.

L’evento è realizzato nell’ambito del progetto RGV/FAO/RSR 2020-2022 seconda annualità

2021_06_11_Peccioli

XXI° Workshop Internazionale sulla Carie e il Carbone – Online

XXI° Workshop Internazionale sulla Carie e il Carbone – Online

XXI Workshop Internazionale sulla Carie e il Carbone

5-6 maggio 2021

L’università di Risorse Naturali e Scienze Biologiche di Vienna in collaborazione coi progetti di ricerca europei LIVESEED e ECOBREED ospiterà il XXI Workshop Internazionale sulla Carie e il Carbone. Ciascuna sessione consiste di 4-5 presentazioni di 12 minuti, seguiti da una discussione -> https://bunt.boku.ac.at/

Inoltre, dalle 13 alle 15 del 5 maggio ci sarà un workshop specifico sugli aspetti regolatori per la certificazione di semente di cereali -> https://bunt.boku.ac.at/satellite-workshop/

Rete Semi Rurali parteciperà e presenterà la propria esperienza nella gestione della carie del frumento nella propria Casa delle Sementi.
Iscrizione gratuita obbligatoria (preferibilmente entro il 1 maggio): https://bokuvienna.zoom.us/webinar/register/WN_Hj5fvcq8R0a2ald1aozO-A

Spiga di frumento cariata

 

 

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola