La nuova normativa comunitaria sulle sementi tra  applicazione e ricerca

La nuova normativa comunitaria sulle sementi tra applicazione e ricerca

(visita ai campi e presentazioni sul tema)

Iscrizione obbligatoria causa posti limitati, clicca QUI oppure scrivi a info@federbio.it

9,00-9,30: Arrivo, registrazione e welcome coffee

9,30-10,15: Saluti, presentazione attività dell’azienda Bagnaresa e introduzione alla giornata

10,15-12,30: Cattedre ambulanti: I partecipanti saranno divisi in gruppi e visiteranno le 3 postazioni dove saranno trattati i seguenti temi:

1. Varietà da conservazione e Popolazioni evolutive (relatori Valentina Moschini CREA-DC, Riccardo Franciolini Rete Semi Rurali)
2. Variabilità epigenetica come strumento per ottimizzare l’adattabilità locale delle sementi? Esperienze di campo (relatori Tommaso Martinelli CREA-DC, Matteo Petitti e Bettina Bussi Rete Semi Rurali).
3. La nuova normativa comunitaria sulle sementi: le Varietà da conservazione e i Materiali eterogenei (relatori Alessandra Sommovigo CREA-DC, Riccardo Bocci Rete Semi Rurali).

12,30-14,00: Pranzo sotto la quercia

14,00-15,30: Approfondimenti dei temi della giornata (Modera Giorgia Spataro CREA-DC)
– Piano nazionale sementi bio (Paolo Valdarchi MASAF PQA I)
– Sfide sulla nuova normativa comunitaria (Bruno Caio Faraglia MASAF DISR V*)
– Il punto di vista di tre Organizzazioni: Alberto Lipparini Assosementi, Maria Grazia Mammuccini FederBio, Riccardo Bocci Rete Semi Rurali
*In attesa di conferma

15,30-15,45: Coffe break

15,45-17,00: Prima Tavola rotonda: le “varietà biologiche” (Modera Antonio Lo Fiego FederBio)
Partecipano: Anna Giulini CREA-DC, Matteo Petitti Rete Semi Rurali, Federica Bigongiali e Oriana Porfiri Breeder bio

17,00 -18,00: Seconda tavola rotonda: VCU sostenibile sì o no? (Modera Alessandra Sommovigo CREA-DC)
Partecipano: Anna Giulini CREA-DC e Giorgia Spataro CREA-DC

SCARICA IL PROGRAMMA

Riso.LO – incontro in campo

Riso.LO – incontro in campo

Il progetto Riso.lo vede la collaborazione di UNIMI, UNIPV e Rete Semi Rurali e si occupa della caratterizzazione di vecchie varietà di riso lombarde e dei metodi di controllo delle malattie trasmissibili per seme.
Sono state allestite parcelle presso Azienda agricola Marco Cuneo in Cascina Gambarina e Cascine Orsine a Bereguardo.  

Il 17/7 alle ore 9 presso Cascina Gambarina ad Abbiategrasso ci sarà un incontro per parlare di queste tematiche e visitare il campo sperimentale

Vi aspettiamo!

img-6

 

Per un’agricoltura contadina in Chianti

Per un’agricoltura contadina in Chianti

Introducono:

Leonora Bisagno, Alberto Bencistà, Simone Secchi
Fausto Ferruzza, Presidente Legambiente Toscana

Intervengono:

Lorenzo D’Avino, Responsabile Agricoltura Legambiente Toscana
Maurizio Mazzariol, Associazione Nazionale Produttori Biologici e Biodinamici AltragricolturaBio
Giovanni Pandolfini, Garanzia Partecipata
Claudio Pozzi, Rete Semi Rurali
Francesco Romizi, ISDE-Associazione Medici per l’Ambiente
Carlo Triarico, Presidente dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica

Dibattito pubblico a seguire

Comitato organizzatore: Chianti senza pesticidi e Legambiente Chianti fiorentino

 

Scarica qui la locandina

La riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi

La riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi

Quali semi per i sistemi biologici, agroecologici, a basso input e contadini?

Verso l’attuazione UE del Farm to Fork e della biodiversità
Strategie nella riforma UE sulla commercializzazione delle sementi

The Geneva Academy, IFOAM Organics Europe, Demeter International and ARCHE NOAH vi invitano cordialmente a una conferenza sulla riforma UE sulla commercializzazione delle sementi al Parlamento europeo il 22 giugno, dalle 13:30 alle 17:45, con il sostegno di tutte le parti. Saranno ospiti Martin Häusling (GREENS/EFA), Eric Andrieu (S&D), Norbert Lins (EPP), Dacian Ciolos (Renew Europe) and Anja Hazekamp (GUE/NGL).

L’incontro consente agli attori della diversità delle sementi di incontrare i rappresentanti politici e spiegare le loro motivazioni. Come si può vedere dal programma sottostante, sono numerose le iniziative volte a sensibilizzare sui bisogni e sui requisiti urgenti per il settore della diversità delle sementi.

MATTINA:

Pre-meeting: workshop per i membri dell’EC-LLD e altri attori della diversità delle colture in tutta l’Unione Europea.
Questo seminario è organizzato prima della CONFERENZA sulle sementi al Parlamento europeo per fornire una guida d’indirizzo alle azioni con i membri del Parlamento europeo.

10:00 – 10:45 | Lobbying delle istituzioni europee e del Parlamento, un riassunto pratico
10:45 – 12:30 | Advocacy in azione diretta: esercizi di simulazione
12:30 – 13:15 | Pranzo veloce prima della passeggiata al Parlamento Europeo

Iscrizioni al pre-meeting al seguente link https://forms.gle/gbkjqkz1jfw9uKfx6
Per gli attori e le iniziative minori, è possibile ricevere un contributo per partecipare.

POMERIGGIO:

CONFERENZA SULLA RIFORMA EUROPEA SULLA COMMERCIALIZZAZIONE DELLE SEMENTI

13.30 | Registrazioni
14.00 | Introduzione e benvenuto
14.15 | Introduzione alla riforma Europea sulla commercializzazione delle sementi
14.30 | Finalità legislative
15.15 | Domande & Risposte

15.30 | Coffee Break

15.45 | Percorsi per la commercializzazione di varietà e popolazioni per l’agricoltura biologica e a basso input
16.45 | Domande e Risposte
17.00 | Verso una legislazione dell’UE sulla commercializzazione delle sementi solida e inclusiva per le sementi agroecologiche e biologiche?
17.30 | Conclusioni e considerazioni finali

Scarica qui il programma COMPLETO EP Conference 22062022 Seed Marketing reform Organic Agroecology

Iscrizioni: https://forms.gle/dvw2sPsnccjBHthW9

Il webinar sarà in inglese, tedesco e francese.

img-9

La cerealicoltura biologica in Veneto

La cerealicoltura biologica in Veneto

Sementi e cereali: esperienze e attività

Esperienze di coltivazione del mais marano, dei miscugli di cereali e il progetto CRESCENT
Giandomenico Cortiana, Consigliere/socio A.Ve.Pro.Bi

Progetto CONSEMI e la nascita di TERA – Comunità del cibo dei cereali del Veneto
Tecla Soave, A.Ve.Pro.Bi

La nascita della CASA DELLE SEMENTI del Veneto, progetto CONSEMI
Valeria Grazian, Rete Semi Rurali

Esperienze del corso biennale ITS di Agricoltura biologica e per il recupero della coltivazione di cereali antichi nella montagna della Lessinia Veronese
Matteo Caloi, Agricoltore

Modera: Nicola Moscheni, comunicatore

DIRETTA FACEBOOK @FederBioItalia @VenetoBiologico

scarica qui la locandina Programma_VenetoBio_15.06_cereali