Home Eventi Presentazione webdoc Seedversity, Genova

Presentazione webdoc Seedversity, Genova

SEEDversity
<a href=”http://www.seedversity.org” rel=”external”>link al webdoc</a>

Viaggio nella biodiversità

Marco Boscolo, Elisabetta Tola
I semi sono la moneta alla base della sicurezza alimentare. Da diecimila anni i contadini producono, conservano, scambiano semi. E ancora oggi, in molte parti del mondo, custodiscono semi locali in banche e nei campi per vincere la sfida dei cambiamenti climatici, dell&#039;impoverimento del suolo, della necessità di produrre più cibo. SEEDversity è un progetto crossmediale (audio, video e mappe interattive) che raccoglie le voci, le immagini, i dati e le esperienze degli agronomi e dei contadini che lavorano insieme scommettendo sull&#039;agrobiodiversità per sviluppare nuove varietà rustiche, resilienti e adatte a territori diversi.

Biografie

Marco Boscolo, giornalista, collabora con «Wired», «Città del Capo – Radio Metropolitana» di Bologna, «LeScienze» e «Radio Svizzera Italiana». Ha firmato #doveticuri, l&#039;inchiesta di «Wired» sull&#039;efficacia degli esiti ospedalieri di tutt&#039;Italia che è stata selezionata per la shortlist del Data Journalism Award 2013. Nel 2014 ha realizzato con Elisabetta Tola il webdoc Seedversity – Viaggio nella biodiversità sulla sovranità alimentare e sull’accessibilità alle risorse sementiere. Fa parte del collettivo di professionisti Formicablu srl.

Elisabetta Tola, grantee della Innovation and Development Reporting grant dell&#039;EJC finanziata dalla fondazione Bill e Melinda Gates per il progetto Seedversity – Viaggio nella biodiversità in Europa, Africa e Medio Oriente. Fondatrice dell’agenzia di comunicazione scientifica Formicablu, è una delle voci di «Radio3Scienza», del settimanale di cultura digitale «Pensatech» («Radio Città del Capo»), collabora con «Wired Italia» e altre testate. È una delle autrici dell&#039;inchiesta data-driven #scuolesicure lanciata da «Wired Italia» nell&#039;autunno 2012 sul rischio sismico nelle scuole italiane, riaperta nel 2014.

Luogo

Galata Museo del Mare, Auditorium Calata dei Mari, 1, Genova
Categoria
QR Code
Send this to a friend