Promuovere diversità per innovare i sistemi agricoli

La Rete Semi Rurali sta svolgendo per conto di ARSIAL (Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura nel Lazio) un progetto di miglioramento genetico partecipativo ed evolutivo per ottenere sementi adattate ai diversi ecosistemi del Lazio, centrat0 sulla sperimentazione su tre colture:

  • pomodoro,
  • frumento
  • lenticchia.

Tra il 2019 e il 2020, si sono svolti anche una serie di seminari di aggiornamento tecnico scientifico rivolti ai tecnici della Regione Lazio sul tema della biodiversità agricola (uno dei quali in collaborazione con il progetto DYNAVERSITY).

Inoltre, RSR ha organizzato incontri di animazione sul territorio per identificare le reti sociali presenti e facilitare il loro coinvolgimento nella gestione dinamica della biodiversità agricola ed, in particolare, nella gestione di sistemi di conservazione delle varietà da parte delle comunità locali.

Il programma si è rivolto a tutti quegli attori dedicati alla tutela dell’agrobiodiversità, anche nell’ambito di sistemi biologici e biodinamici, e alla transizione verso sistemi di produzione a basso utilizzo di input (low input).

Sito: http://www.arsial.it/arsial/biodiversita/promuovere-la-diversita-per-innovare-i-sistemi-agricoli-programma-di-ricerca/

Agenda

Progetto concluso

Partner del progetto

ARSIAL Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio

Materiali Allegati

Evento accreditato dall'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Roma. Attività svolta nell'ambito dell'Operazione 10.2.1. del PSR Lazio 2014/2020

COPASUDI
Send this to a friend