AGRIREGIONIEUROPA – Il movimento Wwoof

Set 29, 2016 | Comunicazioni dai soci, Comunità | 0 commenti

AGRIREGIONIEUROPA

 Numero 46 – Settembre 2016

 

 Nel quale segnaliamo:  Il movimento Wwoof per lo sviluppo di reti orizzontali tra aree rurali ed urbane

di Nadia Tecco, Greta Winkler, Vincenzo Girgenti , Nicole Giuggioli

“Nell’ambito del processo di transizione che attraversano oggi le aree rurali, le prospettive future di sviluppo sono imprescindibili dalla costruzione di un’interazione crescente con le realtà urbane e quindi di un maggior confronto tra produttori e consumatori. La creazione di reti, può costituire una “terza via” percorribile…”

ArticoliComunità

Il materiale eterogeneo biologico

Il materiale eterogeneo biologico rappresenta una delle maggiori novità del nuovo regolamento europeo per il biologico (UE 2018/848) e un’evoluzione rispetto all’esperimento temporaneo sulle popolazioni di cereali (2014/150/UE). Il materiale eterogeneo è definito...

ArticoliComunità

Riso e nuove biotecnologie

Alcune varietà di riso sono definite da un nome associato alla sigla CL (ad esempio Leonidas CL, Omega CL, CL 388). Tale sigla sta per Clearfield e definisce una tecnologia brevettata da BASF negli anni '90 e introdotta in Italia nel 2006. Le varietà CL sono...

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla Newsletter RSR e ricevi solo notizie e articoli su Agrobiodiversità, inviti ad eventi, iniziative dei nostri Soci.

20-21-22 Maggio 2022Scandicci (FI)

Rete Semi Rurali ETS vi invita a partecipare a una 3 giorni dedicata al tema della Biodiversità dal campo alla tavola

Send this to a friend